Real Estate, crescono gli investimenti nell’Europa dell’Est

Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Ungheria e Slovacchia, sono i Paesi dell’Europa centrale e dell’Est Europa oggi nel mirino degli investitori internazionali, non più in cerca del capital gain mordi e fuggi, ma della costruzione di portafogli a reddito, stabili e di lungo periodo. I deal in questi mercati non si fermano e la corsa all’oro riguarda tutti i comparti, cominciando dagli uffici e passando dal retail e la logistica, senza tralasciare il residenziale.

Ecco il Trend delle principali città come da articolo recente del Sole 24 Ore

Varsavia (nella foto) Il mercato degli uffici si sta sviluppando rapidamente. Si prevede che per il 2020 si supereranno i 6 milioni di metri quadrati.

Praga Alla fine del primo semestre 2017 lo stock di uffici aveva raggiunto i 3,25 milioni di metri quadrati. La nuova offerta a fine 2017 era stimata in 155mila mq.

Budapest Chiamata la “Capitale della creatività” . Forbes l’ha inserita i cinque start-up hub d’ Europa. Lo stock di uffici è a quota 3,35 milioni di metri quadrati. Ci sono circa 460mila mq di spazi in costruzione.

Bucarest Alla fine del primo semestre 2017 lo stock di uffici moderni era a 2,43 milioni di mq. La domanda prosegue in aumento

Bratislava Secondo il Financial Times, Bratislava ha “altissime ambizioni tecnologiche” e punta a diventare il centro di start-up chiamato “The Danube Valley”

Qualche dato aiuta a inquadrare quelli che fino a poco tempo fa venivano considerati come i cugini poveri dell’Europa e che oggi invece si possono permettere di guardare al futuro con meno preoccupazioni dei Paesi dell’Europa occidentale. Il prodotto interno lordo medio è cresciuto del 4% nel 2017: l’aumento più accentuato a livello Europeo. Secondo il Fondo monetario internazionale tra il 2017 e il 2022 vedranno ancora la crescita più elevata di tutta Europa, con una previsione del 3% medio annuo, contro l’1,9% dell’Europa meridionale e l’1,8% dell’Europa continentale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *